JUST IN TIME & WORKPLACE ORGANIZATION

Applicare principi JIT e tecniche utili a eliminare il Non Valore Aggiunto in un processo industriale
Obiettivi
 
  • Comprendere i 4 Principi JIT, il concetto di Flusso ed il loro impatto sulla produttività nei processi di trasformazione
  • Conoscere i Metodi e gli Strumenti per eliminare le attività a Non Valore Aggiunto
  • Sperimentare in un processo di assemblaggio l’eliminazione del Non Valore Aggiunto, la creazione del flusso in linea e il rifornimento sincronizzato dei materiali  

Cosa impari a fare

  • Individuare, analizzare ed eliminare sprechi e perdite di un processo di trasformazione (labour)
  • Come arrivare a realizzare un flusso tra le fasi di lavoro
  • Come arrivare a realizzare il rifornimento sincronizzato dei materiali

A chi si rivolge

Imprenditori, Amministratori Delegati, Direttori Operations e Industriali, Direttori di Stabilimento, Responsabili dei Processi amministrativi e di ufficio, Responsabili di Produzione, Responsabili Qualità, Capi Reparto, Responsabili Lean Projects,  Responsabili Magazzino, Responsabili Logistica, tutti i soggetti coinvolti nei percorsi Lean e chiunque sia interessato ad approfondire le proprie conoscenze in ambito di Lean Manufacturing

Descrizione
METODOLOGIA

In un percorso di 2 giornate i partecipanti hanno la possibilità di praticare il percorso di Lean Transformation di un Processo Produttivo Labour Intensive installato nella Factory della NV lean academy che in Azienda viene sviluppato in un periodo di 4-6 mesi.
Il Workshop si articola in 3 fasi che rappresentano 3 momenti evolutivi di applicazione della Lean Manufacturing:

  • Over Production (Scenario Iniziale). Caratterizzato da un elevato livello di Sprechi e dalla mancanza di una standardizzazione dei processi, sia produttivo che logistico.
  • Process Flow. Eliminazione del NVA. Realizzazione di un processo di assemblaggio in sequenza e di quello di rifornimento materiali  sincronizzato al Takt Time.
  • One-Piece-Flow. Ottimizzazione del posto di lavoro (Golden Zone). Miglioramento dell’ergonomia. KITTING per il rifornimento e la presentazione del materiali in Linea. Ribilanciamento delle fasi e aumento della Produttività.


 

 
LESSON LEARNED
Il percorso permette di applicare su un processo reale i 4 Principi JIT, le metodologie e gli strumenti di eliminazione del NVA, misurando i risultati del miglioramento (KPI) sia in termini di aumento della produttività del processo di assemblaggio che di aumento dell’efficienza del processo di rifornimento dei materiali (Internal Material Feeding).
Il Team dei Partecipanti vive un’esperienza completa di Lean Transformation apprendendo in modo deduttivo (Action-Learning) le modalità per la sua efficace applicazione:
  • Gemba. lavora sul processo installato durante ognuno dei 3 Round
  • Go’n’See. Fa osservazione degli Sprechi e delle Perdite durante l’esecuzione dei Round
  • Analisys. Misura gli Sprechi (KPI) e rileva l’analisi di dettaglio del NVA applicando il Metodo Lean ed utilizzando gli Strumenti dei 4 Principi JIT
  • Improvement. Individua i miglioramenti del processo e definisce il Concept da applicare al passo successivo

Docenti

Guideranno l'intero percorso formativo i nostri consulenti NV esperti in Lean Manufacturing

Orario

H 09.00-11.00
Coffe break
H 11.15-13.00
Lunch time
H 14.00-16.00
Coffee break
H 16.15-18.00

Durata

2 giornate

Sede

Via del Filarete 17 Firenze

Costo

€ 840 + IVA

ISCRIZIONE ONLINE



PROGRAMMA DETTAGLIATO